QUANDO
TERMINA
IL CONTO
ALLA ROVESCIA

Capitolo 5
LE SETTE TROMBE DELLA RIVELAZIONE



DA QUANDO DIO HA POSTO l'umanità su questa terra, ha mandato varie persone nel mondo che vivevano fedelmente le Sue vie e che avrebbero raccontato agli altri le Sue vie e le Sue verità. Tra loro c'erano anche molti apostoli e profeti che ricevettero più verità e comprensione che avrebbero dovuto proclamare. Questo è qualcosa che continua da 6.000 anni. Dall'inizio ad oggi, Dio ha progressivamente rivelato sempre di più il Suo piano e scopo per l'esistenza dell'umanità. È una storia incredibile, una storia di cui la stragrande maggioranza dell'umanità non ha mai sentito parlare.

Dopo la creazione del primo uomo, Adamo, passarono quasi 4.000 anni prima che Dio mandò Suo Figlio, Giosuè il Cristo, a questo mondo per rivelare cose spirituali che fino ad allora erano sconosciute. Cristo iniziò anche a rivelare molto di più riguardo al piano e allo scopo di Dio per la creazione dell'umanità.

Verso la fine del suo periodo di predicazione di tre anni e mezzo, molti ebrei (compresi i suoi stessi discepoli) pensavano che fosse venuto come loro Messia e che avrebbe stabilito il Regno di Dio a quel tempo. Credevano che avrebbe rovesciato il dominio romano su di loro e quindi stabilito il Suo governo. Sebbene non potessero capire quello che stava dicendo, disse loro chiaramente che il suo governo sarebbe iniziato in un tempo futuro.

Cristo parlò loro del tempo della fine e degli eventi che avrebbero portato alla sua seconda venuta come il profetizzato Messia, colui che fu unto per essere Re. Ma nessuno di loro capì che era prima venuto a morire come Agnello Pasquale. Persino dopo la sua morte e ascesa in cielo, speravano ancora che sarebbe tornato come Messia (durante i loro giorni) per regnare sulle nazioni.

Qualche decennio più tardi, la Chiesa era ancora attivamente in attesa della seconda venuta di Cristo, lui quindi iniziò a rivelare che la sua seconda venuta non era ancora imminente, ma non potevano immaginare quanto tempo sarebbe rimasto prima del suo ritorno - quasi 2.000 anni. Cristo rivelò all'apostolo Paolo che alcuni eventi molto specifici dovevano aver luogo prima che potesse venire una seconda volta.

Il grande evento di cui Paolo parlò si verificò il 17 dicembre 1994. Ciò che Paolo descrisse è così importante nel completamento dei 6.000 anni di autogoverno umano, da esser stato rivelato come il più importante indicatore profetico per il conto alla rovescia per il momento in cui il Regno di Dio sarà stabilito sulla terra. Questo sarebbe il segno per la Chiesa di Dio che la seconda venuta di Giosuè è ormai imminente. In questa data fu aperto il Primo Sigillo della Rivelazione e iniziò il conto alla rovescia per la Terza Guerra Mondiale.



I Sigilli della Rivelazione

Quasi il 90% delle profezie nella Bibbia hanno a che fare con il tempo della fine. Ma sebbene ci siano molte profezie del tempo della fine scritte nella Bibbia, la comprensione e la rivelazione di queste cose sono rimaste nascoste e sigillate fino al momento della loro rivelazione e compimento. Stiamo ora vivendo in quel tempo!

In precedenza, è stato detto che Dio diede profezie a Daniele sull'ascesa e la caduta di paesi e regni. L'ultima di queste profezie includeva la rivelazione di un impero europeo che sarebbe sorto e crollato più volte in un periodo di poco più di 2.000 anni. Sarebbe durante l’ultima profetizzata rinascita di quest'impero che Dio avrebbe rimosso il sigillo e rivelato al mondo gli ultimi eventi del tempo della fine. Tuttavia, la maggior parte delle persone non seguirà l'avvertimento di queste rivelazioni.

Tutte queste profezie sull'ascesa e la caduta degli imperi profetici e sui tempi profetici che porterebbero alla seconda venuta del Messia, Dio mostrò al profeta Daniele. Daniele volle sapere di più su ciò che Dio gli aveva appena dato, ma Dio gli disse che tutto ciò che gli era stato dato non era per la sua epoca, ma che queste profezie dovevano rimaner chiuse e sigillate fino al tempo della fine.

Il libro della Rivelazione parla principalmente di eventi del tempo della fine e contiene informazioni più dettagliate di quanto fu dato a Daniele. Sono ormai quasi 1.900 anni da quando queste profezie furono date a Giovanni (l'ultimo degli apostoli originali). Gli furono date col fine di metterle per iscritto mentre era tenuto prigioniero sull'isola di Patmos dal governo romano.

Sebbene Giovanni scrisse fedelmente ciò che gli fu dato, non capì quello che aveva scritto. Questo perché il tempo della fine non era ancora arrivato. Proprio come con Daniele, nulla di ciò che Giovanni scrisse era per il suo tempo. Anche queste cose erano state chiuse e sigillate. Passarono quasi 1.850 anni prima che Dio iniziasse a rivelare una piccola parte del loro significato a Herbert W. Armstrong. Fu solo nel 1994 che Dio cominciò ad accelerare questo processo di rivelazione progressiva e a rivelare tutto ciò che ha a che fare con il tempo della fine.

La Rivelazione narra che nessuno era stato trovato degno di aprire i Sigilli e di rivelarne il significato. Quindi viene rivelato che Giosuè Cristo, il sacrificio pasquale per tutta l’umanità, era stato trovato degno di farlo. Questa parte della storia viene usata per spiegare chiaramente come Dio avrebbe rivelato il significato dei Sigilli e che sarebbe stato Cristo ad aprirli.

Tutte le verità e le rivelazioni che Dio dà a Cristo, Cristo a sua volta le dà alla Chiesa, di cui è il Capo. È attraverso la Chiesa di Dio di oggi che queste cose vengono rivelate nel tempo della fine. È la stessa Chiesa di Dio alla quale Dio chiamò Herbert W. Armstrong per essere Suo apostolo. È la stessa Chiesa che fu fondata nel 31 d.C.

Cosa sono quindi i Sigilli della Rivelazione? Questi sigilli sono delle rivelazioni di eventi del tempo della fine che avranno luogo in dei tempi ben precisi e che condurranno ad una Terza Guerra Mondiale, alla fine dell’era presente, quando il Regno di Dio sarà poi stabilito per governare la terra. Da quando Giovanni ricevette il compito di scrivere su questi Sigilli, essi sono rimasti chiusi e nascosti ad ogni comprensione, sigillati per questo scopo, fin quando non sarebbe arrivato il momento in cui questi eventi cominciassero ad aver luogo.

La lettura del Libro della Rivelazione può essere molto sconcertante per le persone, perché questo libro è diviso in diversi tipi di profezie che sono descritte come Sette Sigilli, Sette Tuoni, Sette Trombe, Tre Guai e Sette Ultime Piaghe. Concentrarsi su una di queste cose può quindi dare l’impressione che sia incomprensibile. È per questa ragione che l’obiettivo di questo libro è di spiegare i Sigilli. Man mano che si va avanti, queste cose potranno sembrare complicate, ma mentre continuate a leggere vedrete come tutto comincerà a chiarirsi.

Questo capitolo si concentra principalmente sul Settimo Sigillo, che ha a che fare con l’adempimento degli eventi delle Sette Trombe. Sapere che tutti i Sette Sigilli sono stati già aperti da Giosuè il Cristo dovrebbe far riflettere. Questo fa capire quanto vicino sia l’inizio della Terza Guerra Mondiale. Il significato di tutti i Sette Sigilli è stato rivelato alla Chiesa di Dio.

Sebbene il Settimo Sigillo sia stato aperto e le Sette Trombe abbiano suonato, gli eventi di queste Trombe non hanno ancora cominciato ad adempiersi.

Come precedentemente affermato, il Primo Sigillo della Rivelazione venne aperto il 17 dicembre 1994. Sebbene questo sarà trattato in modo approfondito nei capitoli successivi, è bene capire a questo punto che i primi quattro Sigilli riguardano eventi accaduti alla Chiesa di Dio - eventi profetici che sarebbero il segnale dell'inizio di un conto alla rovescia molto specifico in questo tempo della fine attuale.

Coloro che professano di conoscere il significato di questi primi quattro Sigilli, che sono spesso indicati come i Quattro Cavalieri dell'Apocalisse, non li comprendono affatto. Questa è la vera ragione per cui molti che hanno una conoscenza superficiale delle cose scritte nel Libro della Rivelazione saranno così presi proprio alla sprovvista una volta iniziato un totale crollo degli Stati Uniti. Questo crollo si verificherà con gli eventi delle prime quattro Trombe del Settimo Sigillo. Saranno completamente scioccati quando scoppierà la Terza Guerra Mondiale perché attualmente credono che questa guerra sia ancora lontana. Essi credono che i primi quattro Sigilli riguardino eventi nel mondo che nel tempo porteranno alla Terza Guerra Mondiale. Non sanno che questi eventi sono già accaduti e che riguardano la Chiesa e non il mondo.

Da quando l’evento del Primo Sigillo di cui Paolo parla ebbe luogo, nel dicembre del 1994, Cristo ha rivelato molte altre cose su degli altri eventi che sono pure già stati adempiuti.

E poiché Cristo ha rivelato alla sua Chiesa così tanto e così rapidamente sulle profezie per questo tempo della fine e molti di questi eventi rientrano perfettamente in periodi profetici molto specifici, la Chiesa aveva creduto che Dio stesse rivelando una data specifica per la venuta di Cristo. Ma non era così.

L'annuncio delle date per la venuta di Cristo è stato un errore. Come risultato di questa esperienza, la Chiesa, e più specificamente la guida della Chiesa, è maturata e ha imparato dai suoi errori e ora può capire molto di più su queste cose.

Ora la Chiesa presenta semplicemente punti di riferimento profetici che sono stati rivelati per questo tempo della fine, per consentire alle persone di rimanere vigili, in guardia, osservando attentamente il loro dispiegarsi. In questo modo, le persone possono essere molto meglio preparate quando si verificano gli eventi catastrofici.



Uno Schema degli Eventi del Tempo della Fine

Uno schema delle diverse divisioni della Rivelazione può aiutare le persone a comprendere meglio l’ordine di adempimento degli eventi profetici del tempo della fine. In questo libro non è necessario concentrarci su tutte queste divisioni. Tuttavia, parleremo di quelle che sono più rilevanti, per comprendere i principali eventi di questo tempo della fine.


Sette Sigilli: Aperti da Giosuè il Cristo

1° al 5° Sigilli aperti: Eventi nella Chiesa di Dio


6° Sigillo aperto: i Sette Tuoni che devono adempirsi

Il 1° Tuono fu l'11 settembre 2001 (9/11)

Tutti i Tuoni continuano fino alla 7° Tromba


7° Sigillo aperto: Sette Trombe devono essere adempiute

1° a 4° Tromba: il crollo degli Stati Uniti

5° Tromba: 1mo Guaio - L'UE usa armi nucleari

6° Tromba: 2do Guaio - Distruzione di un terzo dell'umanità

7° Tromba: Inizia con Cristo che diventa Re. Termina con il 3zo Guaio

In questo schema abbiamo prima di tutto i Sette Sigilli. Fu rivelato che Giosuè il Cristo era colui che avrebbe aperto ciascuno dei Sigilli. Nel corso degli ultimi anni lui ha aperto ciascuno di questi Sigilli e ha rivelato il loro significato alla Sua Chiesa.

Ciò è passato inosservato al mondo, così pure a gran parte della Chiesa che fu dispersa dopo l'Apostasia, e questo perché i primi cinque Sigilli riguardavano la Chiesa di Dio. È importante comprendere questa Apostasia e gli eventi di questi Sigilli che saranno trattati nel Capitolo 7. Perché è tenendo d’occhio questi eventi e quando essi hanno luogo, che possiamo sapere quando ha inizio il conto alla rovescia per la Terza Guerra Mondiale.

Poi fu aperto il Sesto Sigillo, ma questo non fu rivelato da Cristo fin quando non furono prima rivelati i Sette Tuoni all’apostolo Giovanni. Tuttavia, Dio gli disse di non scrivere di cosa si trattava perché era qualcosa che non doveva essere rivelato fino al tempo della fine.

Questi Tuoni non sono pertinenti all'argomento di questo libro che riguarda il conto alla rovescia per la Terza Guerra Mondiale. Questi sono documentati in un libro precedente intitolato 2008 – La Testimonianza Finale di Dio, e che potete trovare sul sito web della Chiesa (www.cog-pkg.org/publications/).

Solo il Primo Tuono è rilevante per il contesto di questi Sigilli, poiché il giorno in cui fu aperto il Sesto Sigillo, l'11 settembre 2001, fu anche il giorno in cui fu rivelato il Primo Tuono, annunciando con questo l'inizio del "terrore della guerra" per questo tempo della fine. Da allora questo Tuono ha suonato molte volte, ma le persone sono sorde a questo, dal momento che non riconoscono di cosa si tratta.

Dopo il Sesto Sigillo viene aperto il Settimo Sigillo. Questo Sigillo viene poi diviso in sette periodi di tempo (le Sette Trombe) che annunciano i principali eventi catastrofici che iniziano a verificarsi nel tempo della fine. Questi sono eventi che il mondo intero vivrà, e se le persone sanno cosa è scritto qui, sapranno esattamente cosa sta accadendo e cosa accadrà dopo.

Le prime quattro Trombe (del Settimo Sigillo) hanno a che fare con il crollo degli Stati Uniti. Tutte le trombe e il loro significato sono oggetto di questo capitolo e tutto questo verrà spiegato.

La Quinta Tromba comincerà ad essere adempiuta quando le dieci nazioni europee si accorderanno di partecipare in una guerra, in un’ultima guerra. Questo è chiamato il Primo Guaio. Dopo questo rimangono ancora due Guai. I primi due Guai descrivono una devastazione inimmaginabile, che vedrà la distruzione di oltre un terzo di tutta la vita sulla terra.

Quando gli eventi annunciati dalla Settima Tromba saranno adempiuti, Cristo verrà come Re dei re per regnare nel Regno di Dio. Quando quest'evento avrà luogo, Dio porrà fine alla Terza Guerra Mondiale.

Dio è molto metodico e preciso nel modo in cui adempie la Sua parola. Le profezie vengono adempiute in un modo molto preciso. Il numero sette simbolizza la “completezza” e questo viene raffigurato dal modo in cui Dio porrà fine all’autogoverno umano per poi stabilire il governo del Suo Regno. Questo lo possiamo vedere perché dopo i 6.000 anni di autogoverno degli esseri umani inizierà il regno di Giosuè il Cristo, che regnerà per 1.000 anni. La somma di questo è 7.000 anni, che è il tempo che Dio ha dato agli esseri umani. Dopo ciò arriverà quello che è noto come l'ultimo Grande Giorno - e anche come il Giudizio del Grande Trono Bianco - un periodo di 100 anni che seguirà il Millennio.

L’apertura dei Sigilli cominciò nel 1994. Ora, nei tempi in cui viviamo, il Settimo Sigillo è già stato aperto e non ci sono più sigilli da aprire. E questo di per sé urla al mondo quanto siamo vicini alla Terza Guerra Mondiale. Questa guerra si sta rapidamente avvicinando!



Il Settimo Sigillo Aperto

Il Settimo Sigillo fu aperto il 14 novembre del 2008. Questo fu seguito dal suono delle Sette Trombe il 14 dicembre del 2008, ma gli eventi della tribolazione fisica che hanno annunciato non sono ancora iniziati. Sono attualmente trattenuti per un motivo incredibile.

Conoscere l’opera che trattiene gli eventi delle prime quattro Trombe può fornire una comprensione molto migliore della situazione. È il completamento di quest’opera che determinerà quando inizieranno i più terribili eventi catastrofici del tempo della fine. Sono questi eventi, tuttora trattenuti, che porteranno alla totale paralisi della nazione più ricca e potente che il mondo abbia mai conosciuto: gli Stati Uniti d'America. Quello che seguirà poco dopo sarà una guerra totale, una Terza Guerra Mondiale nucleare.

Notate cosa dice la Bibbia degli angeli che hanno suonato le prime quattro Trombe.

Dopo queste cose, vidi quattro angeli che stavano in piedi ai quattro angoli della terra e trattenevano i quattro venti della terra, perché non soffiasse vento sulla terra né sul mare né su alcun albero. Poi vidi un altro angelo che saliva dal sol levante, il quale aveva il sigillo del Dio vivente, e gridò a gran voce ai quattro angeli, ai quali era stato concesso di danneggiare la terra e il mare, dicendo: «Non danneggiate la terra né il mare né gli alberi, finché non abbiamo segnato sulla fronte i servi del nostro Dio». Quindi udii il numero di quelli che erano stati segnati: centoquarantaquattromila…” (Rivelazione 7:1-4)

Come sottolineato prima, negli ultimi 6.000 anni Dio ha chiamato alcune persone, lavorando con loro, dando loro l'opportunità di essere addestrate e plasmate da Lui. Lo scopo di Dio in questo è di preparare i futuri governanti che inizieranno a governare quando il Suo Regno sarà stabilito sulla terra all’inizio del Millennio. Alcuni capitoli dopo, nel Libro della Rivelazione, è scritto che questi saranno resuscitati per regnare con Giosuè il Cristo quando verrà la seconda volta.

Queste persone sono descritte come seguendo un processo di maturazione, fino a un certo punto della loro vita in cui Dio le contrassegna con il sigillo in modo che facciano parte del conto dei 144.000 che torneranno con Cristo. Verrà detto di più al riguardo, ma è necessario capire che fino a quando Dio non avrà finito quest’opera, aggiungendo quelli che rimangono per essere contrassegnati con il sigillo, i principali eventi catastrofici del tempo della fine non possono iniziare. Ne rimangono tuttora dei pochi da sigillare, in modo che il conteggio di tutti i 144.000 sia completo.

Questo suggellamento è qualcosa che avviene a livello spirituale. Dio pone il Suo sigillo sulle menti di coloro che sta trasformando, plasmando e formando per occupare posti molto specifici nel Suo governo. Solo Dio sa e determina quando una persona può ricevere il Suo sigillo. La preparazione e il completamento di tale compito non è qualcosa di esatto, come in un processo. Questo è dovuto al fatto che Dio ha dato a tutte le persone il libero arbitrio, la libertà di scegliere.

Il pensiero può essere suggellato solo quando la persona sceglie di accettare ciò che Dio gli rivela. Se la persona continua ad accettare ciò che Dio gli rivela e si sforza di vivere secondo ciò che è vero, allora dopo un lungo periodo di tempo, quel pensiero può cambiare - trasformarsi - al punto in cui Dio può dirgli, come Lui disse ad Abrahamo: "Ora ti conosco".

I 144.000 che saranno resuscitati a vita spirituale per regnare con Cristo hanno attraversato un processo lungo e difficile. Le loro menti sono state trasformate e hanno raggiunto una convinzione irremovibile per quanto riguarda la loro fedeltà alla volontà, allo scopo e al modo di vivere di Dio. Il modo di vivere di Dio è il modo in cui produce buon senso e conduce alla pace, alla prosperità e alla pienezza della vita. Non è una cosa ipocrita e falsa come quella che solitamente mostrano alcuni seguaci di certe religioni.

La verità è che Dio è stato all’opera per preparare 144.000 persone per governare con Cristo nel Suo Regno. Solo Dio può sapere quando ognuna di queste persone riceve il Suo suggello, perché è Lui che svolge quest’opera. È per questa ragione che nessuno può conoscere la data o l’ora esatta della venuta di Cristo.

Ma tenete presente che il fatto che siamo al punto in cui questi eventi catastrofici delle prime quattro Trombe vengono trattenuti, dovrebbe essere preso molto sul serio. Non dovrebbe essere difficile capire che questi eventi non saranno più trattenuti per molto tempo, perché non appena l’opera di suggellare i pochi che rimangono per completare i 144.000 sarà finita, allora gli eventi delle prime quattro Trombe si scateneranno. Il fatto che tutti i Sette Sigilli siano già stati aperti e che ora non rimane che compiere una grande devastazione, devastazione che può essere scatenata in qualsiasi momento, la dice lunga: Siamo alla fase finale del tempo della fine.



LE PRIME QUATTRO TROMBE

Rivelazione sulla paralisi degli Stati Uniti

Le prime quattro Trombe del Settimo Sigillo hanno a che fare con il crollo degli Stati Uniti d’America. Questa è stata la nazione più potente nel tempo della fine e l’obiettivo degli eventi annunciati da queste quattro Trombe è di porre fine al suo dominio, influenza e potere in questo mondo. Gli Stati Uniti saranno la prima nazione ad essere umiliata da Dio, perché è stata la persona che ha ricevuto di più da Lui e avendo avuto la straordinaria opportunità di poterlo ascoltare, ha rifiutato. Il processo di umiliazione che accadrà negli Stati Uniti sarà travolgente.

Stati Uniti d'America sarà la prima nazione che Dio umilierà, perché è la nazione che ha ricevuto di più da parte Sua e avendo avuto la straordinaria opportunità di poterlo ascoltare, ha rifiutato. Il processo attraverso il quale gli Stati Uniti saranno umiliati, sarà travolgente.

L'impatto di queste quattro trombe si farà sentire anche nel Regno Unito, in Canada, in Australia e in Nuova Zelanda, dove ci sarà molta sofferenza, tuttavia, sarà la reazione di ogni paese verso Dio che determinerà l'intensità della loro sofferenza al momento dell'impatto della Prima Tromba. Se non ascoltano quando ciascuna delle trombe colpirà con tutta la sua forza, non faranno che moltiplicare la loro sofferenza.

Le Sette Trombe furono suonate il 14 dicembre 2008, ma solo in seguito Dio rivelò che gli eventi catastrofici annunciati dalle prime quattro Trombe erano in ritardo, perché non tutti i 144.000 avevano ancora ricevuto il sigillo di Dio. Ma quando tutti avranno ricevuto il sigillo di Dio, allora la distruzione degli Stati Uniti avrà inizio. Questo è qualcosa che il mondo intero noterà immediatamente – sarà molto più evidente degli eventi dell'11 settembre 2001.

Quando questi eventi avranno inizio, inizierà la Terza Guerra Mondiale, che sarà presto seguita dallo scambio più straordinario di missili nucleari in una guerra nucleare totale.

Nel capitolo 7 del libro della Rivelazione, Dio rivela l'opera più importante in tutto il Suo piano, che deve essere prima completata, prima che permetta che gli eventi annunciati dalle Trombe abbiano inizio e che abbia inizio una grande distruzione. Il governo di Dio deve essere prima completo e pronto, prima che Dio possa porre fine ai governi del mondo.

Nel Capitolo 8 della Rivelazione quegli eventi sono descritti in un linguaggio profetico. Quegli eventi causeranno la distruzione degli Stati Uniti, la prima nazione a cadere. Tutto ciò inizierà quando inizieranno gli eventi annunciati dalla Prima Tromba.

Il primo angelo suonò la tromba, e si fecero grandine e fuoco, mescolati con sangue, e furono gettati sulla terra; e la terza parte degli alberi fu interamente bruciata, ed ogni erba verde fu interamente bruciata. (Rivelazione 8:7)

Questo sarà spiegato più dettagliatamente nel Capitolo 7 di questo libro, ma i primi quattro Sigilli della Rivelazione rivelano eventi separati che si susseguirono uno dopo l'altro e culminarono negli eventi rivelati dal Quarto Sigillo. Gli eventi rivelati dai primi tre sigilli continuarono a verificarsi e il loro potere distruttivo non fece che aumentare. La distruzione causata dagli eventi annunciati dai primi tre Sigilli andò moltiplicandosi e culminò in ciò che descrive ill Quarto Sigillo.

Lo stesso accadrà con gli eventi annunciati da queste prime quattro Trombe del Settimo Sigillo.

Questa Prima Tromba inizia con ciò che Giovanni descrive come "un grande fuoco che viene lanciato sulla terra". Giovanni poi dice che questo fuoco viene mescolato con molto sangue. Si tratta di armi moderne, che quando esplodono sembrano fuoco nel cielo e distruggono tutto nella loro traiettoria. Queste armi non distruggono solo gli esseri umani e animali nella loro traiettoria, ma anche ogni tipo di vegetazione.

È importante capire che questo non vuol dire che queste cose avranno luogo sulla totalità del Paese, ma dove questo accadrà, questo sarà il risultato.

Nella profezia Dio non ci rivela da dove proverrà l’attacco né chi sarà dietro l’attacco, ma è quello che accadrà. Questo è ciò che accadrà alla nazione più potente che il mondo abbia mai conosciuto.

La descrizione che segue, con la Seconda Tromba, non è qualcosa che accade molto tempo dopo. Il linguaggio profetico di questi versetti tende a riflettere che possono essere cose che si svolgono contemporaneamente. Ciò che Giovanni descrive è qualcosa che si svolge nelle città portuali.

Poi suonò la tromba il secondo angelo, e qualcosa simile a una grande montagna di fuoco ardente fu gettata nel mare, e la terza parte del mare divenne sangue; e la terza parte delle creature che vivono nel mare morì, e la terza parte delle navi andò distrutta. (Rivelazione 8:8-9)

Come poteva una persona che visse quasi 2.000 anni fa descrivere degli eventi catastrofici che avranno luogo come consequenza delle armi più potenti della nostra epoca moderna? Se qualcuno descrivesse una scena del genere in una città portuale oggi, non sarebbe come vedere una montagna in fiamme gettata in mare?

Questo descrive la distruzione che avverrà in alcune delle principali città portuali degli Stati Uniti, come risultato degli eventi annunciati dal suono della Seconda Tromba. Un gran numero di navi saranno distrutte e c'è una dualità in ciò che accadrà. Da un lato, un attacco devastante contro il commercio mondiale. Dall'altro, un massiccio attacco contro una potente forza navale.

Ci vien detto che questo fuoco ucciderà una terza parte di tutta la vita esistente nel mare e sulla superfice del mare e che le acque diventeranno come del sangue. Poi ci viene fatto vedere qualcos’altro che risulta dal suono della Terza Tromba.

Poi suonò la tromba il terzo angelo, e cadde dal cielo una grande stella che bruciava come una fiaccola, e cadde sulla terza parte dei fiumi e sulle sorgenti delle acque. Il nome della stella è Assenzio e la terza parte delle acque divenne assenzio; e molti uomini morirono a causa di quelle acque, perché erano diventate amare. (Rivelazione 8:10-11)

In ognuno dei casi qui Giovanni descrive, quanto meglio può, ciò che lui vide. Qui lui descrive questo come una stella, qualcosa come una luce brillante che arde come una fiaccola e che cade dal cielo.

Ciò causerà la distruzione di tutta la vita nei fiumi e contaminerà 1/3 di tutte le acque nei luoghi del Paese in cui ciò accadrà. La descrizione di questi eventi è semplicemente un riassunto delle condizioni generali di distruzione, che si moltiplicano. Ogni Tromba annuncia la distruzione di qualcosa di specifico, ma tutto ciò è legato allo stesso evento generale, come rivela la Quarta Tromba più chiaramente.

Poi suonò la tromba il quarto angelo, e fu colpita la terza parte del sole, la terza parte della luna e la terza parte delle stelle, sicché la terza parte di essi si oscurò; e la terza parte del giorno perse il suo splendore come pure la notte. Poi vidi e udii un angelo che volava in mezzo al cielo e diceva a gran voce: «Guai, guai, guai a coloro che abitano sulla terra, a causa degli altri suoni di tromba che i tre angeli stanno per suonare». (Rivelazione 8:12-13)

Il suono della Quarta Tromba è il culmine degli effetti causati dal suono delle prime tre Trombe, aggiungendo ancora più devastazione. La distruzione causata dalle prime tre Trombe corrisponde al livello di distruzione causato dagli armamenti che verranno utilizzati in queste regioni.

La Quarta Tromba rivela che la quantità normale di luce solare sull’area degli Stati Uniti sarà ridotta di 1/3. Le condizioni meteorologiche saranno terribilmente alterate, perché la luce solare non sarà sufficiente per riscaldare la superficie terrestre. Il sole non potrà più sostenere, come prima, i normali cicli dei .

La mancanza di luce solare inizierà a colpire anche altre nazioni del mondo. Anche queste regioni subiranno gli effetti di ciò che accadrà negli Stati Uniti. La distruzione causata dagli eventi annunciati dalle Quattro Trombe scatenerà carestie in un gran numero di nazioni nel mondo. Molte nazioni dipendono dai prodotti coltivati ​​negli Stati Uniti. Gli effetti degli eventi annunciati dalla Quarta Tromba, finiranno con provocare la morte di decine di milioni di persone.

La descrizione degli eventi delle prime quattro trombe può benissimo rappresentare gli effetti che l'azionamento elettromagnetico (EMP) potrebbe produrre da una detonazione nucleare. Con la devastazione causata in alcune grandi città e città portuali dalle armi nucleari, l'aggiunta di un attacco elettromagnetico risulterebbe disastrosa.

Gli scienziati hanno cercato di calcolare i possibili effetti di un attacco di impulso elettromagnetico nella parte centrale degli Stati Uniti d'America. Poiché tali armi - che possono essere fatte esplodere nell'atmosfera in una determinata regione - non sono mai state usate prima, i loro effetti sono solo una stima. Perché, a causa della dipendenza dalla tecnologia moderna, che viene utilizzata in tutti gli Stati Uniti, gli effetti di qualcosa del genere sarebbero assolutamente devastanti

Se tre o più di queste bombe esplodessero in punti strategici, potrebbero paralizzare completamente la nazione, in un modo che la gente non può immaginare. Un simile attacco potrebbe letteralmente fermare il funzionamento di tutti i veicoli a motore, rendendoli impossibili da controllare, causando situazioni devastanti sulle strade. Potrebbe anche far cadere gli aerei dal cielo.

La detonazione elettromagnetica può anche distruggere la maggior parte dei dispositivi elettronici. Una cosa del genere potrebbe improvvisamente paralizzare completamente un paese e causare tassi di mortalità su una scala inimmaginabile. Considerare la paralisi completa e temporanea dell’apparato militare, delle comunicazioni, ospedali, servizi di emergenza, reti elettriche, distribuzione del gas, industria, imprese, stazioni di servizio, trasporto merci , centri finanziari, approvvigionamento idrico, gestione dei rifiuti, qualsiasi altra fornitura elettrica ecc. La parola "temporanea" non significa che queste cose durerebbero solo poche settimane, poiché l'effetto generale di questa paralisi potrebbe durare molti mesi.

Questo per non parlare della distruzione causata dall'uso di armi nucleari in alcune poche città. La gente non può nemmeno iniziare a capire quanto sia vulnerabile il mondo e che tale distruzione possa avvenire in qualsiasi nazione e in qualsiasi momento.

Non è così difficile coordinare un simile attacco in quest'era di missili ipersonici, di sottomarini che possono essere usati come piattaforma per lanciare missili vicino alle principali città e quindi non dare loro il tempo di reagire. Inoltre, non è difficile il lancio di missili nucleari da un satellite, sorvolando le nazioni per lanciare un attacco nucleare elettromagnetico in qualsiasi momento.

Indipendentemente dal modo esatto e dai tempi in cui si verificano questi eventi, il risultato delle prime quattro Trombe sarà che gli Stati Uniti rimarranno paralizzati dovuto ad un piccolo primo attacco nucleare.

Ulteriore distruzione arriverà negli Stati Uniti dopo che questa nazione sarà stata paralizzata

La paralisi degli Stati Uniti porterà a un grande vuoto di potere nel mondo; le nazioni si affretteranno a colmare questo vuoto. Alcune delle regioni del mondo tenute a bada dall'influenza degli Stati Uniti e dei suoi stretti alleati, si sentiranno quindi determinate ad imporre la propria volontà sugli altri. Considerate solo i paesi che hanno vissuto lunghi conflitti territoriali ai loro confini, nonché i paesi che hanno affrontato controversie religiose e politiche che non sono mai state risolte. Non si sentiranno più frenati!

Negli ultimi sette anni, il declino morale, l'arroganza e la disonestà non hanno fatto che aumentare negli Stati Uniti. Dio ha recentemente rivelato che, a causa della malvagità che pervade ampiamente in questa nazione, ora soffrirà molto più di quanto avrebbe sofferto se quegli eventi profetici avessero avuto luogo nel 2012.

La corruzione e la mancanza di sensatezza da parte di molti leader e di gran parte della popolazione sono cresciute così rapidamente che ORA la distruzione e la morte che arriveranno su questa nazione saranno molto più gravi. Dissenso, odio, notizie false, calunnia, perversione, avidità - tutto ciò è solo aumentato. Le menti della gente sono così corrotte che ora Dio permetterà agli eventi delle prime quattro Trombe di produrre una maggiore distruzione.

L’orgoglio della gente è cresciuto in modo smisurato negli ultimi sette anni ed il suo rifiuto di ascoltare Dio ha messo radici più profonde contro di Lui. Ma anche dopo l'inizio di questa distruzione, questa nazione avrà ancora l’opportunità di cambiare, il che le farà soffrire molto meno le ripercussioni delle Trombe che seguiranno, perché ciò che segue produrrà molta più sofferenza. La paralisi degli Stati Uniti è solo l'inizio, poiché ciò che segue è profetizzato a portare una distruzione molto più catastrofica.

Nel libro della Rivelazione Dio rivela che alla fine avrebbe mandato due testimoni, che avrebbero lavorato fianco a fianco per portare il Suo avvertimento alle nazioni, a cominciare dagli Stati Uniti. Dopo gli eventi annunciati da queste quattro Trombe, l'entità della sofferenza e il numero di morti dipenderanno interamente dalla reazione delle persone a tutto questo.

Dio ha riposto ogni speranza per gli Stati Uniti nelle mani dei Suoi due testimoni, e ha dato loro solo il potere di aiutare a liberare questa nazione. L'entità dell'ulteriore distruzione inflitta ad essa dipenderà esclusivamente dal grado in cui si umilierà ed ascolterà i due testimoni di Dio.

Dio rivela che se questa nazione non ascolta, eventi catastrofici come calamità naturali e pestilenze possono avere un effetto tanto devastante come gli eventi annunciati dalle prime quattro Trombe. Queste catastrofi naturali possono causare più distruzione delle armi nucleari, che a quel punto saranno già state usate contro questa nazione. Tutto dipende dalla reazione della gente verso Dio e verso coloro che ha inviato a questa nazione. Il destino del popolo americano rimane interamente nelle sue proprie mani, sia che si umilierà rapidamente o no, quando tutto inizierà.

Mentre leggete la descrizione degli eventi che si svolgeranno in tutto il mondo, ricordate che questo è un periodo di grande transizione per il mondo. Dio permette agli esseri umani di iniziare un inevitabile processo di autodistruzione. Tutti questi eventi che sono stati profetizzati devono accadere, perché solo in questo modo si produrrà il tipo di cambiamento necessario per stabilire il Regno di Dio quando Suo Figlio verrà a regnare. Forse questo può sembrare difficile da capire ora, ma diventerà molto più chiaro mentre continuate a leggere.

Dio sta permettendo all’umanità di venire faccia a faccia con la distinta possibilità di un auto-annientamento. Perché è vivendo questo che gli esseri umani possono trovare la motivazione per un cambiamento nella loro stessa natura. Dio conosce il livello e il grado che questa esperienza deve raggiungere, al fine di essere in grado di porre fine definitivamente all’autogoverno dell'uomo e di rendere l'uomo disposto ad accettare e sostenere volontariamente, anche con un desiderio ardente, l'istituzione del Suo governo.

Gli Stati Uniti d'America saranno i primi a essere colpiti duramente dagli eventi del tempo della fine. Le prime cinque Trombe sono centrate direttamente su questa nazione. Anche in questo caso, profeticamente, è la nazione del mondo che ha ricevuto da Dio le più grandi ricchezze e il più grande potere, di tutte le nazioni della terra nel tempo. Ma è anche la nazione che ha resistito di più a Dio. Questa nazione non ha ascoltato Dio, pur essendo la nazione che ha avuto la maggior opportunità di ascoltare Dio negli ultimi 70 anni.

Il governo degli Stati Uniti e il suo popolo non hanno voluto riconoscere Herbert W. Armstrong come apostolo di Dio, né sono stati disposti ad ascoltare i suoi avvertimenti, ma hanno invece cercato di prendere il controllo e di distruggere la Chiesa alla fine degli anni '70 - la Chiesa su cui il Sig. Armstrong era apostolo di Dio. Hanno anche tentato di distruggere di nuovo la Chiesa di Dio nel 2012. Dio non ha preso alla leggera questo affronto.

Tuttavia, se lo desiderano, gli Stati Uniti e la loro popolazione possono umiliarsi in qualsiasi momento e iniziare ad ascoltare. Questo è qualcosa che Dio ha profetizzato molto tempo fa. Dio ha dato agli Stati Uniti grandi opportunità per ascoltare i Suoi avvertimenti riguardo a questa fine. Più di qualsiasi altra nazione al mondo. È certo che Dio umilierà gli Stati Uniti. È dovuto al suo orgoglio che questa nazione è sull'orlo di un catastrofico collasso economico. Questo collasso economico contribuirà a produrre un collasso globale. Sarà principalmente questo a scatenare gli eventi annunciati dalle prime quattro Trombe.

Le profezie rivelano che oltre alla devastazione delle prime quattro Trombe, gli Stati Uniti inizieranno a soffrire degli effetti delle piaghe e della devastazione dei Tuoni profetizzati, che si intensificheranno fino a quando non inizieranno ad ascoltare Dio. Questo processo sarà, in gran parte, determinato dai due testimoni di Dio per il tempo della fine.

Quanto più gli Stati Uniti rimarranno attaccati al loro orgoglio, tanto più soffriranno, fin quando non saranno portati all’umiltà. Questa è la sentenza del giudizio di Dio. Dio ha determinato fino a che punto gli Stati Uniti dovranno essere resi umili.

C’è una similarità con il modo in cui Dio umiliò il Faraone al tempo di Mosè. Dio umiliò l’Egitto per liberare Israele dal suo dominio, ma il prezzo che l’Egitto ed il suo popolo dovettero pagare a causa del loro orgoglio fu grande. Il settore agricolo dell’Egitto fu praticamente distrutto, come pure la maggior parte del suo bestiame, e alla fine, anche ogni suo primogenito. Alla fine anche il Faraone ed il suo esercito perirono nel Mar Rosso. L’orgoglio è un grande male, è un nemico ostinato della ragione.



LA QUINTA TROMBA: Il Primo Guaio!

Sebbene gli eventi che seguono il suono delle prime quattro Trombe produrranno inimmaginabili devastazioni e la morte di centinaia di migliaia di persone, forse anche molte di più, l'ultimo versetto di Rivelazione 8 avverte che questo sarà presto seguito da degli eventi molto peggiori. È certo che un attacco nucleare contro qualsiasi grande paese sarà seguito da una catastrofica guerra nucleare.

Poi vidi e udii un angelo che volava in mezzo al cielo e diceva a gran voce: «Guai, guai, guai a coloro che abitano sulla terra, a causa degli altri suoni di tromba che i tre angeli stanno per suonare». (Rivelazione 8:13)

L’ espressione "guai" si riferisce a delle conseguenze terribili e di gran lunga più distruttive nel mondo. Ci sono tre "guai" che descrivono ciò che seguirà, con gli eventi annunciati dalle ultime tre Trombe. Questi guai hanno a che vedere con l'esecuzione della sentenza del giudizio di Dio sugli esseri umani, perché si rifiutano di ascoltarLo.

Successivamente, inizieranno gli eventi annunciati dalla Quinta Tromba e il Primo Guaio si adempirà. Questa Tromba è espressa in tali termini al fine di sottolineare il tipo di distruzione che inizierà a verificarsi sulla terra. Questa sarà molte volte maggiore della distruzione che arriverà sugli Stati Uniti a seguito degli eventi annunciati dalle prime quattro Trombe. Ciò comporterà l'inizio di una guerra termonucleare a tutto campo, una Terza Guerra Mondiale. In realtà, quella guerra sarà già iniziata quando gli Stati Uniti saranno attaccati, ma non sarà enorme rispetto a ciò che accadrà dopo.

Gli eventi annunciati da questa quinta Tromba possono essere difficili da comprendere, poiché alcuni di essi hanno a che fare con la Chiesa di Dio e si sono già adempiuti. Il resto di quegli eventi annunciati da questa Tromba, che non si sono ancora adempiuti, avranno luogo quando Satana verrà liberato dal suo confino spirituale, di cui abbiamo parlato prima. Sarà allora che Satana sarà in grado di usare tutto il suo potere per trascinare il mondo in una guerra nucleare globale. Ispirerà dieci nazioni dell'Unione Europea ad usare armi nucleari, qualcosa che ora è inimmaginabile.

Sebbene negli anni ’50 a Herbert Armstrong fu dato a capire che 10 nazioni europee sorgeranno, e che in una terza guerra mondiale useranno delle armi nucleari, è solo ora che è possibile rendersi conto come questo sarà possibile.

Dato che è facile impantanarsi in tutto ciò che è stato rivelato nelle profezie che riguardano ciò che accadrà durante questa Quinta Tromba, sarà meglio spiegare cos’è che profetizzano questi versetti. Si tratta di un’ultima rinascita del vecchio impero profetico europeo. Il ruolo principale di quest’ultima rinascita è di completare una cronologia profetica precisa, che inesorabilmente si intensificherà in uno scontro nucleare totale tra le nazioni.

Dio sta operando proprio ora per prevenire una guerra apocalittica, che l'umanità ha ogni intenzione di fare - una guerra che distruggerebbe tutta la vita sulla terra, se Lui non intervenisse. Dio dovrà intervenire personalmente in un momento specifico per porre fine a questa terza guerra mondiale. Tuttavia, prima di ciò e in determinate occasioni, Dio interverrà negli eventi mondiali e lavorerà attraverso determinati eventi del tempo della fine per consentire un cambiamento nell'atteggiamento e nella natura dell'umanità, allontanandola dal male e attirandola verso ciò che è giusto.

Al fine di avviare questo processo, Dio consentirà a 10 paesi europei di sorgere in un momento molto preciso, di iniziare quest'ultima guerra su una scala e un'intensità che poi richiederà l’intervento di Dio per salvare l'umanità da un proprio annientamento. Il momento del Suo intervento - per impedire che tutto venga distrutto, cosa che l'umanità farebbe se non intervenisse - risulterà essere il momento in cui l'intensità di questa guerra avrà raggiunto il punto di distruggere un 1/3 di tutta la vita sulla terra.

Dovete ricordare che non è Dio che porta la guerra agli esseri umani. L’uomo ha sempre fatto la guerra ed è solo una questione di tempo prima che l’essere umano inizi una terza guerra mondiale – una guerra nucleare totale. Se Dio non intervenisse, cosa che Lui farà, l’umanità si annienterebbe. Dio sa cosa è meglio per l'umanità e ha scelto questo momento nello sviluppo umano per aiutare l'umanità a vedere se stessa realisticamente. Dio sa molto bene cos’è necessario per umiliare l'umanità e sa esattamente quanto gli esseri umani dovranno soffrire a causa delle proprie azioni in modo che finalmente si rivolgano a Lui.

Poi suonò la tromba il quinto angelo, ed io vidi una stella caduta dal cielo sulla terra; e a lui fu data la chiave del pozzo dell'abisso [un luogo di restrizione spirituale]. Ed egli aprì il pozzo dell'abisso e dal pozzo salì un fumo, simile al fumo di una grande fornace; e il sole e l'aria si oscurarono per il fumo del pozzo. E da quel fumo uscirono sulla terra delle locuste, a cui fu dato un potere simile a quello degli scorpioni della terra. (Rivelazione 9:1-3)

Dio rivela che libererà di nuovo Satana dalla restrizione spirituale in cui l’ha tenuto sin dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. Gli è stato impedito di usare tutto il suo potere, potere che lui usa per causare grande distruzione e la guerra. Satana è il Distruttore. Ma non può usare tutto il suo potere, poiché il suo potere è stato limitato per gran parte della storia umana.

Le locuste qui menzionate sono simboliche di grandi eserciti, mentre i scorpioni rappresentano il potere di questi eserciti di colpire in modo rapido quando attaccano. Gli eserciti non hanno mai posseduto il tipo di potere che la tecnologia moderna mette a loro disposizione oggi, specialmente con le armi nucleari.

Prima quando ho parlato degli eventi annunciati dalla Quarta Tromba, ho detto che gli Stati Uniti d'America subiranno attacchi di armi nucleari e il risultato di ciò sarà che 1/3 della luce solare non sarà più in grado di raggiungere la superficie della terra nei luoghi in cui verranno utilizzate queste armi. Gran parte degli Stati Uniti sarà colpita da una significativa riduzione della luce, che interesserà anche altre regioni del mondo, ma in misura minore.

Il caso della Quinta Tromba rivela un'intensificazione dell'oscurità nell'atmosfera per mancanza di luce solare, ma questa volta su vaste regioni del mondo. Solo questo causerà delle devastazioni nell'agricoltura e delle carestie, che oltre a dei periodi di freddo estremo in molte parti della terra, uccideranno centinaia di migliaia di persone.

L’adempimento profetico delle 10 nazioni europee sarà raggiunto quando si metteranno d’accordo sull’uso dell’arsenale nucleare che hanno sotto il loro controllo. Sebbene l’alleanza tra queste nazioni sarà debole – come le dita della statua che erano di ferro mischiato con l’argilla – esse sono in grado di esercitare un grande potere a causa del ferro in questo miscuglio.

L’adempimento di questi versetti è ormai molto vicino. È necessario capire che non è ancora stato stabilito quali 10 nazioni faranno parte di questa alleanza. Sebbene 10 hanno firmato un trattato militare, una o più di esse potrebbero ancora decidere di non partecipare. Ma quando questo evento avrà luogo, saranno esattamente 10 le nazioni europee che si metteranno d’accordo e adempieranno questa profezia.

Esistono davvero solo alcuni scenari che potrebbero allinearsi conlo sviluppo degli eventi profetici descritti in questa Quinta Tromba. Dio non ha rivelato quale sia la motivazione o ciò che farà ciascuna delle nazioni coinvolte, ma la maggior parte d’esse sono già conosciute. Non importa quale nazioni saranno coinvolte o come saranno coinvolte, ma ciò che è certo è che la portata della devastazione sarà inimmaginabile.



Chi sarà colpito dall’Europa?

La domanda da porre è: Contro chi queste 10 nazioni europee useranno le armi nucleari?

Quando l’Europa si sentirà pressionata ad usare le armi nucleari, il mondo si troverà in uno stato di profondo shock. Quest’attacco sarà molte volte più grande dell’attacco dell’11 settembre del 2001, un attacco che sconvolse profondamente molte persone in tutto il mondo. Quest’attacco nucleare sugli Stati Uniti d’America lascerà la nazione totalmente paralizzata. Non sarà in grado di reagire adeguatamente a ciò che succederà a causa degli eventi annunciati dalle prime quattro Trombe.

Le profezie non rivelano chi attaccherà inizialmente gli Stati Uniti. L’attacco potrà essere lanciato da uno stato canaglia od intermediario o da una nazione più potente che si farà passare per uno stato canaglia. Ma sembra che l’attacco non verrà direttamente da una grande nazione.

Tuttavia, dopo la distruzione dagli eventi delle prime quattro Trombe, il mondo sarà in attesa per vedere se gli Stati Uniti saranno in grado di reagire in modo limitato ma letale. Anche se non viene rivelato se gli Stati Uniti saranno capaci di contrattaccare o no il responsabile dell’attacco, rimane chiaro che il prossimo importante evento che avrà luogo sarà ciò che viene annunciato da questa Quinta Tromba.

Le profezie sono enfatiche sul fatto che l’Europa colpirà con molta forza gli Stati Uniti. Ma come potrebbe succedere qualcosa del genere? In questo momento è impensabile che l’Europa possa fare qualcosa così. È veramente inimmaginabile, al punto che la maggior parte della gente non crederà che questo possa aver luogo fino a quando ciò non accadrà realmente.

La profezia della Quinta Tromba descrive il fatto che 10 paesi europei agiranno contro gli Stati Uniti. Tuttavia, il motivo di questa azione non è stato completamente rivelato. Ci sono solo alcuni scenari possibili per spiegare la decisione dei 10 paesi di usare il loro arsenale nucleare - perché è quello che faranno!

È stato rivelato che le conseguenze degli eventi della Quinta Tromba, alla fine vedranno la distruzione e la morte di un terzo di tutta la vita animale, di tutta la vegetazione e di tutta la vita umana negli Stati Uniti. È la reazione che il popolo degli Stati Uniti avrà verso Dio dopo questi attacchi nucleari, che alla fine determinerà il livello di distruzione che la nazione subirà.

A seguito degli eventi annunciati dalle prime quattro Trombe, gli Stati Uniti subiranno un terribile colpo che paralizzerà temporaneamente la sua infrastruttura. E per questo questa nazione non sarà in grado di reagire in modo appropriato ai responsabili di quell'attacco. Come già detto prima, quell'attacco può provenire da uno stato canaglia che utilizzerà solo un paio di armi nucleari, tra cui uno o più attacchi ad impulso elettromagnetico. Questo sarebbe un incubo per le infrastrutture, per le comunicazioni, per i trasporti, per il commercio e per molte altre aree. Ciò causerebbe la perdita di molte vite umane.

Un attacco nucleare così limitato non adempie le altre profezie che descrivono la distruzione di 1/3 dell'intera nazione, ma l'evento annunciato dalla Quinta Tromba lo fa. Tuttavia, un attacco limitato può adempiere alla profezia annunciata dalle prime quattro Trombe, secondo cui 1/3 di tutte le piante, degli animali e delle vite umane saranno distrutti dove verranno sganciate queste bombe.

Quando qualcosa di totalmente inaspettato accade così rapidamente e senza sapere da dove viene, il panico si diffonderà tra le nazioni del mondo. Tutti avranno paura di ciò che può accadere dopo questo. La gente probabilmente si chiederà quanto tempo impiegheranno gli Stati Uniti a rialzarsi e contrattaccare, e contro chi e come. Un altro problema è che se gli Stati Uniti contrattaccano usando armi nucleari contro il loro aggressore, allora le nazioni d'Europa saranno costrette a decidere quale sia il miglior corso d’azione per difendere i propri interessi.

Se l'Europa pensasse che la Cina o la Russia, o entrambe, potrebbero essere dietro un tale attacco agli Stati Uniti, ciò potrebbe costringere l'Europa a prendere una decisione molto difficile, cui si sentirebbe obbligata a prendere. Ma non c'è nulla nelle profezie che segnali la partecipazione di Cina e Russia prima che abbiano luogo gli eventi annunciati dalla Sesta Tromba.

D'altra parte, se gli Stati Uniti venissero inizialmente attaccati da un paese con legami con la Russia o la Cina, allora l'Europa sarebbe molto ansiosa di vedere il tipo di reazione della Cina o della Russia.

Qualunque sia lo scenario, la domanda è: Quali sarebbero le conseguenze se gli Stati Uniti, appena possibile, si preparassero a lanciare un attacco nucleare contro Russia e Cina? In tale scenario, i dieci paesi europei vedrebbero la Russia e la Cina obbligate a ritorsioni per prevenirlo rapidamente. Avremmo quindi ragione di pensare che la Russia e la Cina attaccherebbero anche questi paesi europei, percepiti come alleati degli Stati Uniti, tenendo conto che il quartier generale della NATO è in Europa.

Se una nazione o gruppo di nazioni vedono chiaramente che saranno trascinate in una guerra nucleare, quali alternative le rimangono? Se credete che in uno scenario simile verranno usate armi nucleari contro le vostre città, forse la prima cosa che considerereste è di impedire una cosa del genere assumendovi l’iniziativa di attaccare la più grande potenza militare che il mondo abbia mai conosciuto, mentre avete ancora il tempo di farlo.

Potrebbe l’alternativa migliore esser vista come quella di attaccare gli Stati Uniti per prevenire un attacco dalla Russia e dalla Cina, e quindi evitare una guerra nucleare in tutto il mondo?

Questa sarebbe la conclusione più ovvia, poiché sembrerebbe essere in grado di produrre il miglior risultato. Tale scelta potrebbe impedire un attacco nucleare sul proprio territorio. Ciò ridurrebbe la minaccia delle radiazioni limitandola agli 8000 km che separano l'Europa dalle coste degli Stati Uniti. Questa sarebbe vista come un'alternativa molto migliore, evitando terribili devastazioni e dispersioni di radiazioni in tutti i paesi europei, per non parlare della possibilità di un enorme tasso di mortalità nel loro continente.

È possibile che uno scenario così impensabile diventi realtà tra le 10 nazioni di quest'ultimo rinascimento profetico dell’Impero Europeo? Ci sono altre profezie su quest'ultima rinascita che mostrano la chiara possibilità che ciò accada.

Indipendentemente da qualsiasi scenario, la realtà è che nella Quinta Tromba viene rivelato che 10 nazioni in Europa useranno parte del loro arsenale nucleare per impedire agli Stati Uniti di riprendersi dall'attacco che è stato fatto contro di essi. Tuttavia, questo attacco europeo sarà molto più devastante del primo, perché non si limiterà a paralizzare, ma renderà quella nazione incapace di riprendersi nei decenni a venire.



La bruttezza della guerra

Le maggiori potenze mondiali in questo tempo della fine saranno inevitabilmente coinvolte nella devastazione inimmaginabile che avrà luogo su questa terra. Certe nazioni in particolare causeranno la maggior quantità di distruzione e morte a causa dell’arsenale che hanno a loro disposizione. Queste sono nominate nella Bibbia (Non con i loro nomi odierni, ma con i nomi che erano conosciute ai tempi dell'Antico Testamento), ma anche quelle che non sono specificamente identificate faranno parte di questa ultima guerra mondiale. Alcune nazioni svolgono semplicemente un ruolo maggiore rispetto ad altre.

Tutti i paesi che possiedono delle armi nucleari le useranno, con la possibile eccezione degli Stati Uniti. Questa sarà una guerra che susciterà molta paura in tutte le nazioni del mondo. Sarà una paura, a livello mondiale, senza precedenti. Sarà una paura basata sulla distinta possibilità di un auto-annientamento. L'umanità non è mai stata affrontata da una tale probabilità, ma questa grande guerra deve arrivare a questo livello di paura e distruzione, in modo che l'umanità inizi a vedersi realisticamente e quindi ad aborrire la bruttezza della sua natura egoistica umana.

Per quanto terribile possa sembrare, sarà proprio questo che comincerà ad aiutare l’umanità. Dio rivela che questi eventi saranno necessari per portare l’umanità all’umiltà e per infonderle un desiderio sincero di cambiare la sua propria natura.

È un orrore per Dio vedere la Sua creazione uccidere e distruggere come l'umanità ha fatto per quasi 6.000 anni. Durante questo periodo, Dio ha continuamente mostrato agli uomini ciò che può produrre vera pace e prosperità. Tuttavia l’essere umano ha continuamente rifiutato le istruzioni di Dio. Al contrario, l'uomo ha scelto di vivere in un modo che produce solo disgrazie, sofferenze, guerre, distruzione della vita, fino al punto di rendere i bambini e le persone innocenti vittime di tutto questo.

In quest’ultima guerra, se Dio dovesse intervenire tempestivamente per salvare gli innocenti, l’umanità non imparerebbe mai la lezione necessaria. È attraverso le sofferenze che infliggeranno a se stessi che gli uomini dovranno imparare questa lezione, in modo da raggiungere finalmente la pace abbracciando il modo di vivere di Dio. Il piano di Dio, nella Sua misericordia, è che tutti coloro che hanno vissuto e sofferto sotto il dominio della natura umana egoista possano vivere una seconda vita fisica nel Suo mondo. È triste che gli esseri umani possano imparare solo nel più duro dei modi. Dio non è responsabile della morte delle persone, sono gli uomini che lo sono e Dio permette che le persone commettano errori in modo che imparino da essi, proprio come fa un genitore con il proprio figlio.

Nel constatare l’orrore di una guerra nucleare di tali dimensioni, la gente vorrà finalmente cambiare i propri modi e le vie corrotte di questo mondo. Essa comincerà a vedere cos’è che Dio loro offre e lo vorranno abbracciare: una vera pace per sempre.

Una volta che questa guerra sarà conclusa con l'intervento di Dio, la gente inizierà effettivamente a cooperare come non è mai stato possibile prima. Sosterrà ardentemente la nuova era che avrà inizio per gli esseri umani. Sarà un periodo in cui tutti vedranno la guerra in tutta la sua realtà. Questo è il punto in cui avrà inizio un cambiamento nella natura stessa dell'uomo; qualcosa che non può avvenire in nessun altro modo.

Dio interverrà e comincerà a far vedere agli esseri umani la via che porta alla vera pace. Sarà ora arrivato il momento in cui la gente vorrà veramente ascoltare a ciò che Dio dice. Allora la guerra non sarà più glorificata nella nazioni. Essere militari non sarà più visto come eroico o patriottico. Non ci saranno più militari o eserciti in alcuna parte del pianeta.

I bambini non cresceranno più con in mano pistole giocattolo, fingendo di uccidere le persone giocando a guerra. I videogiochi non promuoveranno più la guerra, ispirando i bambini a pensare alla guerra o ad uccidere e massacrare le persone. Libri e film non idealizzeranno più la guerra o la morte di altri che sono considerati nostri nemici.

L’essere umano avrà imparato la vera bruttezza della guerra. Le nazioni impareranno a cooperare, cosa che sarà rafforzata dal fatto che ci sarà un solo governo in tutto il mondo: il governo di Dio. Non ci sarà più bisogno di creare un’istituzione come le “Nazioni Unite”. Questo concetto non ha prodotto alcun frutto positivo e la pace è stata una meta irraggiungibile perché i governi di questo mondo sono egocentrici, arroganti, sono divisi e pieni di pregiudizi.

Questa ultima guerra, la Terza Guerra Mondiale, sarà veramente la guerra che porrà fine a tutte le guerre.



LA SESTA TROMBA: Il secondo guaio!

Quando gli eventi annunciati dalla Quinta Tromba saranno passati, una grande distruzione avrà avuto luogo in tutti gli Stati Uniti. Gli eventi prodotti da questa Tromba avranno distrutto un terzo degli Stati Uniti. Questo significa la morte di cento milioni di persone, o possibilmente molte di più.

Arriverà poi il momento in cui gli eventi annunciati dalla Quinta Tromba saranno arrivati a una fine, e come Giovanni scrisse:

Il Primo Guaio è passato; ecco, vengono ancora due guai dopo queste cose. (Rivelazione 9:12)

Questo primo Guaio sarà solo l’inizio di una distruzione enorme e della perdita di molte più vite.

Poi il sesto angelo suonò la tromba, e io udii una voce dai quattro corni dell'altare d'oro che è davanti a Dio, che diceva al sesto angelo che aveva la tromba: «Sciogli i quattro angeli che sono legati sul grande fiume Eufrate». Allora i quattro angeli, che erano stati preparati per quell'ora, giorno, mese e anno, furono sciolti per uccidere la terza parte degli uomini. E il numero delle truppe di cavalleria era di duecento milioni, e io udii il loro numero. (Rivelazione 9:13-16)

Questo Secondo Guaio ha a che fare con la distruzione annunciata dalla Sesta Tromba. Questa Tromba riguarda un enorme esercito che sarà formato rapidamente e che sarà composto principalmente da un’alleanza tra la Russia e la Cina, aggravando ulteriormente la guerra mondiale, che per allora sarà già iniziata. Questo numero comprenderà anche molte altre nazioni che saranno impegnate in tutta fretta ad ampliare la propria potenza militare. Saranno tutte motivate ​​dal fatto che il mondo intero sarà coinvolto da quest'ultima guerra - e sapranno tutte che ciò che le minaccia è una guerra totale!

Non c'è molto da dire su questa sesta tromba perché questa profezia significa esattamente ciò che dice. Questo grande "Guaio" sull'umanità comporterà la distruzione di un terzo di tutta l'umanità. Questo significa la morte di oltre 2,5 miliardi di persone! Questo è inimmaginabile, ma presto accadrà.

Dio permetterà all'umanità di raggiungere questo livello di distruzione e morte. Queste cose accadranno a causa delle scelte che l'umanità ha fatto. Tuttavia, anche in questo caso, le nazioni continueranno a distruggersi a vicenda con il loro enorme arsenale nucleare. In questa fase, il grado di devastazione sarà prodotto solo da una parte relativamente limitata di questo arsenale. E arrivati a questo punto, se Dio non dovesse intervenire, gli esseri umani si annienterebbero. Ma Dio interverrà per porre fine a quella follia.



Eppure, l'inimmaginabile

È anche in questo momento, a questo livello di distruzione e questo enorme tasso di mortalità mondiale, che Dio rivela ciò che la maggior parte dell'umanità continua a pensare.

L’orgoglio è profondamente radicato nella natura umana, al punto che persino dopo tutto ciò che sarà successo, la maggior parte dell’umanità continuerà a resistere a Dio e a non ascoltare le ragioni per cui queste cose stanno succedendo. Entro la fine del periodo che avrà visto le sei Trombe, saranno morti diversi miliardi di persone.

Sebbene la stragrande maggioranza delle persone continuerà a non ascoltare Dio, molti milioni di coloro che saranno stati conquistati in tutto il mondo inizieranno a rivolgersi disperatamente a Dio per ascoltarLo. Tuttavia, la stragrande maggioranza persisterà nel non considerare e ascoltare Dio.

È di questo che parlano i versetti che seguono la descrizione di un esercito di duecento milioni di soldati:

E il resto degli uomini, che non furono uccisi da queste piaghe, non si ravvide ancora dalle opere delle loro mani e non cessarono di adorare i demoni e gli idoli d'oro, d'argento, di bronzo, di pietra e di legno, che non possono né vedere, né udire, né camminare; essi non si ravvidero dei loro omicidi né dalle loro magie né dalla loro fornicazione né dai loro furti. (Rivelazione 9:20-21)

L’espressione “il resto degli uomini” non implica ogni singola persona, ma si riferisce allo spirito ed atteggiamento della stragrande maggioranza. Arrivati a quel punto alcuni milioni di persone saranno state conquistate e molte di loro inizieranno a pentirsi e ad ascoltare Dio. Grideranno a Dio per il Suo intervento e per la liberazione. Si rivolgeranno disperatamente a Dio affinché Lui intervenga e le liberi.

Sebbene a questo punto la distruzione sarà inimmaginabile, dato che 1/3 di tutto sarà stato distrutto, la maggior parte delle grandi nazioni che avranno ancora molto potere sotto il loro controllo saranno gonfie di un orgoglio orribile e crederanno di poter tuttora sopravvivere, di poter superare tutto e ristabilirsi come una grande nazione. Continueranno a fare affidamento sulla propria capacità di vincere questa guerra e di risolvere tutti i problemi che essa avrà causato. Non penseranno mai di rivolgersi a Dio o di pentirsi "delle loro vie".

A meno che non sia umiliato, l'uomo non ascolterà Dio. Quindi, questo è esattamente ciò che Dio farà: umilierà i poteri che Lo continueranno a resistere. Se non fosse così, nella loro cieca testardaggine finirebbero con distruggere se stessi e tutta la vita sulla terra. La superbia e l'orgoglio del genere umano sono profondamente radicati nella natura umana.



La grande transizione nel tempo

Questa guerra nucleare non potrà continuare, altrimenti condurrà ad un’estinzione totale. Essa non potrà durare per anni, ma solo per un breve tempo, e solo Dio potrà fermarla.

L’inizio dell’adempimento della Settima Tromba sarà quando Dio interverrà per porre fine alla Terza Guerra Mondiale, una guerra nucleare che a quel punto avrà distrutto gran parte della terra e più di 1/3 di tutta la vita del pianeta.

Fino a questo punto è bene notare che Dio ha rivelato il significato delle prime sei Trombe e gran parte di ciò che scateneranno. Come già accennato su queste trombe, alcune cose sono scritte profeticamente, sono assolute e saranno realizzate esattamente come scritte e rivelate. È stato inoltre sottolineato che alcuni dettagli specifici non sono stati ancora completamente rivelati da Dio.

Più che sufficiente è stato detto al mondo in modo che le persone possano sapere e capire cosa sta per accadere sotto forma di un'ultima guerra. Il mondo non ha bisogno di conoscere tutti i dettagli. La maggior parte di questi dettagli non sarà chiara fino a quando le cose non accadono realmente. Il problema è che in questo momento il mondo non vuole sentire queste cose. Tuttavia, questo è ciò che il mondo sperimenterà.

E poi arriviamo alla Settima Tromba. Non entrerò nei dettagli ora, poiché gli eventi annunciati da questa Tromba e il loro significato saranno spiegati nel Capitolo 7.

Il secondo guaio è passato, ma ecco, presto viene il terzo guaio. Poi il settimo angelo suonò la tromba e si fecero grandi voci nel cielo, che dicevano: «I regni del mondo sono divenuti i regni del Signor nostro e del Suo Cristo, ed Egli regnerà nei secoli dei secoli». (Rivelazione 11:14-15)

Ecco l'annuncio che i 6.000 anni dei regni degli uomini sono finalmente giunti al termine, e che poi Dio interviene per iniziare a regnare sul mondo nel Suo Regno con Giosuè Cristo alla testa. È in questo momento che Cristo diventa finalmente il Re dei re su tutta la terra.

Allora i ventiquattro anziani, che sedevano davanti a Dio sui loro troni, si prostrarono sulle loro facce e adorarono Dio, dicendo: «Noi ti ringraziamo, o Signore, Dio Onnipotente, che sei, che eri e che hai da venire, perché hai preso in mano il Tuo grande potere e Ti sei messo a regnare. (Rivelazione 11:16-17)

Dio ha sempre avuto il controllo della Sua creazione, ma ha consentito agli esseri umani di governarsi per 6.000 anni. Questo ha sempre fatto parte del piano di Dio, in modo che gli esseri umani imparino che solo il modo di vivere di Dio produce ciò che è buono, duraturo e vero. La testimonianza delle vie dell'uomo negli ultimi 6.000 anni si è rivelata disastrosa.

Dio sottolinea l'importanza della transizione che avrà luogo tra la fine della Sesta Tromba e l'inizio della Settima Tromba. Lo fa inserendo due importanti profezie prima che inizino gli eventi dell'ultima Tromba.

Dio inizia inserendo prima le informazioni su ciò che chiama i Sette Tuoni, ed è allora che quei Tuoni smetteranno di rimbombare. I Sette Tuoni iniziarono a rimbombare quando fu aperto il Sesto Sigillo l'11 settembre 2001. Anche a questo punto, in questa transizione tra la fine degli eventi annunciati dalla Sesta Tromba e l'inizio degli eventi annunciati dalla Settima Tromba, Dio dichiara che sarà allora che il "mistero di Dio" inizierà a rivelarsi, fino a quando non sarà completamente finito. Dio annuncia queste cose in questo modo, per sottolineare l'importanza di ciò che viene detto su questa transizione.

Quando i sette tuoni ebbero fatto udire le loro voci, io stavo per scrivere, ma udii una voce dal cielo che mi disse: «Sigilla le cose che i sette tuoni hanno detto e non scriverle». Allora l'angelo che avevo visto stare in piedi sul mare e sulla terra alzò la mano destra verso il cielo, e giurò per Colui che vive nei secoli dei secoli, il quale ha creato il cielo e le cose che sono in esso, la terra e le cose che sono in essa, il mare e le cose che sono in esso, che non vi sarebbe più alcun ritardo [Greco – “indugio”]. Ma nei giorni in cui il settimo angelo farà udire la sua voce, quando egli suonerà la tromba, si compirà il mistero di Dio, secondo quanto Egli ha annunziato ai Suoi servi, i profeti. (Rivelazione 10:4-7)

Qui menzione viene fatta dei Sette Troni del Sesto Sigillo. Dio non permise a Giovanni di scrivere ciò che questi Tuoni annunciano, perché questo doveva essere rivelato solo al tempo della fine. La Chiesa di Dio crede che questi Tuoni siano stati rivelati e sono descritti in altri scritti della Chiesa di Dio - PKG (Preparando per il Regno di Dio). Ma la realtà è che il mondo questo non è in grado di vederlo, né può accettare che ciò sia vero, fino a quando tutto questo non sarà adempiuto e gli eventi annunciati da questi Tuoni saranno accaduti.

Il motivo per cui questi Tuoni sono menzionati nel mezzo della rivelazione di tutte queste cose, è dovuto al fatto che da quando hanno iniziato, hanno continuato a rimbombare e alla fine porteranno a questa grande transizione (poco prima della Settima Tromba) quando saranno completamente realizzati. Gli ultimi due Tuoni avranno il loro impatto maggiore e il loro compimento finale, poco prima dell'inizio degli eventi della Settima Tromba.

Il motivo per cui le informazioni su quei Tuoni sono inserite nel mezzo della rivelazione di tutto ciò è perché quei Tuoni hanno continuato a rimbombare dal momento in cui hanno iniziato a rimbombare e continueranno a rimbombare, fino a quando tutti gli eventi da loro annunciati saranno finalmente realizzati, in quella transizione, poco prima dell'inizio degli eventi annunciati dalla Settima Tromba. E sarà allora, in quel breve lasso di tempo, poco prima che inizino a verificarsi gli eventi annunciati dalla Settima Tromba, quando gli eventi annunciati dagli ultimi due Tuoni avranno il maggiore impatto e saranno pienamente realizzati.

La seconda cosa che Dio fa è di inserire la profezia sul “mistero di Dio” che deve essere compiuta. Il processo che vede questo "mistero" compiersi si rivelerà il momento più drammatico di tutta la storia dell’umanità. E allora, cosa è stato scritto sul momento in cui gli eventi annunciati dall Settima Tromba cominciano ad aver luogo?

Ci vien detto che c’è “un mistero di Dio” che sarà compiuto, il che significa che sarà finito. Qual è questo mistero è già stato spiegato. È chiamato un "mistero" perché è qualcosa che gli esseri umani non hanno mai capito, anche se è qualcosa di cui si parla da migliaia di anni.

Il mondo ha solo capito in parte che un Messia sarebbe venuto. I discepoli stessi non lo capirono fino a dopo la risurrezione di Cristo, quando alla Pentecoste del 31 d.C. ricevettero lo spirito santo. Questo "mistero" ha a che fare con il governo - con il regno - del Messia nel Regno di Dio, quando lui governerà su tutte le nazioni del mondo.

Arriverà il momento in cui questo diventerà una realtà! Arriverà il momento in cui questo evento sarà rivelato chiaramente a tutto il mondo. Arriverà il momento in cui Dio interverrà per porre fine all’autogoverno umano per stabilire invece il Suo Regno. Arriverà il momento in cui Dio manderà la “Pietra, che i costruttori avevano rigettata” ma che schiaccerà il potere di tutte le nazioni e metterà fine ai loro governi e alla loro ultima guerra. Non saranno in grado di resistere a ciò che Dio farà.

Il mistero di Dio di cui qui parla contiene molto più significato e viene trattato in maggior dettaglio nel Capitolo 7 . Questo mistero ha a che vedere con coloro che saranno resuscitati alla vita spirituale e con ciò che questo veramente significa. Riguarda quelli che verranno a regnare con Cristo. Il mistero ha a che fare con questo governo e con il suo scopo più grande, che è di guidare miliardi di altri, in modo che anche loro possano ricevere la vita spirituale. C'è molto da fare nel piano di Dio – ci sono molte cose da fare, di cui l'umanità non ha mai saputo. Questo è il motivo per cui è rimasto un mistero per quasi 6.000 anni.

Ma in aggiunta al significato dei Sette Tuoni del Sesto Sigillo, c’è un’altra cosa che è rivelata tra gli eventi annunciati dalla Sesta Tromba e l’inizio dell’adempimento degli eventi annunciati dalla Settima Tromba. Questo riguarda i due testimoni di Dio per il tempo della fine. La Chiesa di Dio crede di sapere chi sono questi due testimoni e qual è l’opera che loro stanno svolgendo. Sta a Dio però decidere quando e come sarà rivelata al mondo l’identità di questi due testimoni. A questo punto non si sa tutto ciò che questi due testimoni devono compiere, né come lo faranno. Nemmeno la Chiesa di Dio lo sa.

L'inizio degli eventi annunciati dalla Settima Tromba del Settimo Sigillo segna un momento molto specifico nel tempo. È stato rivelato che questo sarà il momento più importante e più significativo di tutta la storia dell’umanità. Si è generalmente creduto che alla fine dell’adempimento degli eventi annunciati da questa Settima Tromba, Cristo tornerà per stabilire il Regno di Dio su tutte le nazioni della terra. Ma non è così, non è vero. In effetti, il ritorno di Cristo sarà solo l'inizio dell’adempimento degli eventi annunciati dalla Settima Tromba.